L’amianto nell’acqua, la soluzione NON E’ BERE ACQUA IN BOTTIGLIA !!!

Ciao, sono Andrea, anche Io vivo in una zona dove l’acqua del rubinetto non è buona ma soprattutto DOVE C’E’ UN ALLARME CONTINUO PER IL RISCHIO DI BERSI LE FIBRE DI AMIANTO CHE VANNO NELL’ACQUA A CAUSA DI TUBATURE DANNEGGIATE.

Si stima che in Italia, dove sono stati impiegati tubi in Cemento-Amianto fino dal 1916, siano stati installati 125.000 Km di tubazioni.

In molte città italiane e soprattutto in paesi e piccoli comuni troviamo ancora oggi condotte in cemento-amianto messe in opera, in particolare, verso gli anni ‘60 -’70.

I problemi più gravi sono saltati fuori nelle zone del terremoto (Emilia Romagna, Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio, Toscana), dove le tubature si sono rotte e hanno rilasciato una dispersione altissima di fibre d’amianto per litro.

Ciò accade in molte città Italiane come nella  provincia di Pistoia o Bologna dove i rilievi sui campioni hanno portato addirittura i medici a denunciare la situazione

Si ritiene che, qualora il tubo si mantenga integro, non esista un rischio reale di cessione di fibre di amianto all’acqua condottata, specialmente in quei casi in cui si forma uno strato protettivo di carbonato di calcio sulla sua superficie interna.

I problemi possono però sopraggiungere in caso di fessurazione del tubo o di solubilizzazione della matrice cementizia che tiene normalmente legate le fibre. La cessione di fibre dalle tubazioni dipende, oltre che dal tipo di acqua presente in esse, dall’età della condotta e dal suo stato di conservazione, ed è maggiore quanto più è lungo il tempo di ristagno dell’acqua.

Visto la situazione ho provato quindi ad informarmi per capire… quale acqua bere?

Ed ho scoperto “l’imbroglio delle acque in bottiglia”

Acqua in bottiglia o acqua del rubinetto? La pubblicità ci mostra sempre modelle magre che bevono quel tipo di acqua, atleti che scelgono quell’altra, acqua che fa dimagrire, acqua che fa stare meglio, bottiglie colorate o pratiche da portare in borsa.

Ma è solo marketing? 

A dire il vero, si !!!

Non c’è infatti particolare motivo per preferire l’acqua imbottigliata all’acqua che esce dai rubinetti di casa nostra; ANZI NELLA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI CASI E’ VERO IL CONTRARIO,

come spiega il Professor Monarca alle telecamere di LA7  in questo breve video

 

  1. LA QUALITA’ DELL’ ACQUA IN BOTTIGLIA E’ SPESSO PEGGIORE DI QUELLA DEL RUBINETTO: l’acqua della rete idrica è più controllata, sicura e i parametri delle possibili sostanze contenute sono piu’ restrittivi.

 

  1. L’ACQUA IN BOTTIGLIA PUO’ CONTENERE SOSTANZE MOLTO DANNOSE RILASCIATE DALLA PLASTICA (PET): a causa dello stoccaggio e del trasporto spesso al sole e ad alte temperature vengono rilasciate nell’acqua sostanze pericolosissime per la salute.

  1. L’ACQUA IN BOTTIGLIA INQUINA E CONSUMA RISORSE. Solo il 10% delle bottiglie viene riciclato e il restante 90% impiega dai 400 ai 700 anni per decomporsi. Inoltre per produrre un kg di PET sono necessari 2 kg di petrolio e 17 kg di acqua senza contare l’inquinamento causato dal trasorto che avviene quasi sempre con camion.

INOLTRE BERE ACQUA IN BOTTIGLIA COSTA MOLTO CARO.

INFATTI IL CONSUMO CONSIGLIATO IN UNA FAMIGLIA DI 3/4 PERSONE E’ DI 1 BOTTIGLIA A PERSONA  QUINDI 3-4 BOTTIGLIE AL GIORNO.

IL COSTO MEDIO DELL’ACQUA E’ 0,35 € A BOTTIGLIA QUINDI UNA FAMIGLIA CHE UTILIZZA ACQUA IN BOTTIGLIA NATURALE O GASSATA SPENDE MEDIAMENTE

  • 30 – 50 € AL MESE
  • 360 – 600 € ALL’ANNO

SE CI SONO TUTTI QUESTI LATI NEGATIVI NEL BERE L’ACQUA IN BOTTIGLIA PERCHE’ LA MAGGIOR PARTE DEGLI ITALIANI LA CONSUMA?

Il primo motivo è dato appunto dal fatto che viene fatta tantissima pubblicità spesso ingannevole e c’è molta disinformazione, ma per fortuna ora con Internet è facile educarsi ed informarsi.

Il secondo motivo è che molti italiani amano l’acqua gassata e quindi in ogni famiglia c’è mediamente almeno una persona che la vuole addizionata di anidride carbonica.

Il terzo motivo è che l’acqua del rubinetto pur essendo “chimicamente ottima” ha in realtà spesso un sapore non troppo gradevole a causa dell’aggiunta del cloro che ha una funzione antibatterica e che viene aggiunto PROPRIO PER RENDERLA ANCORA PIù SICURA.

Il quarto motivo è che le tubature spesso in fibrocemento-amianto si deteriorano e può capitare sempre piu’ spesso di leggere articoli che illustrano il pericolo di bere acqua con all’interno fibre di amianto.

QUALE PUO’ ESSERE QUINDI UNA SOLUZIONE?

La soluzione l’ho trovata grazie ad un amico che ha studiato Chimica e che mi ha trovato UN PERFEZIONATORE DI ACQUA CHIAMATO “TOP WELLNESS DRINK” che ho adottato per la mia famiglia , 

E SENZA DOVER TIRARE FUORI SOLDI SUBITO
O AVERE CENTINAIA DI EURO ANNUI DI COSTI DI MANUTENZIONE

Grazie a questa soluzione ho smesso di:

  • Utilizzare per bere e cucinare l’acqua dell’acquedotto con potenziali contaminazioni di amianto o altre sostanze
  • Acquistare acqua in bottiglia di non provata qualità.
  • Inquinare l’ambiente e creare danni al nostro eco-sistema.
  • Dover portare continuamente quelle pesanti confezioni da sei in casa.

SE SEI ANCHE TU INTERESSATO A WELLNESS DRINK E VUOI INFORMAZIONI

COMPILA LA RICHESTA QUI SOTTO E TI CONTATTEREMO AL PIU’ PRESTO

SENZA ALCUN IMPEGNO OD OBBLIGO

ECCO COSA è TOP WELLNESS DRINK

E’ un fantastico elettrodomestico 100% Made In Italy che RENDE L’ACQUA PERFETTA E BUONISSIMA  più di quella in bottiglia di plastica e te la serve

  • NATURALE A TEMPERATURA AMBIENTE
  • NATURALE FREDDA
  • GASSATA FREDDA

Cosa ha di diverso dai normali apparecchi di di Filtrazione-depurazione Acqua?

TOP WELLNESS DRINK E’ UN CONCENTRATO DI TECNOLOGIA MADE IN ITALY CON UN DESIGN ESCLUSIVO E DELLE PARTICOLARITA’ CHE LA RENDONO UNICA

Il più piccolo erogatore d’acqua nella sua categoria con capacità di 18,5 litri/ora di acqua fredda e fredda gassata.

Il tuo modo di bere sano diventa arte.

  • Risparmi fino al 30% di energia elettrica grazie al Nuovo Sistema Refrigerante.
  • Nessuna crescita batterica nelle raccorderie grazie al nuovo sistema brevettato.
  • Il primo raffreddamento con elettronica smart, telemetria.
  • Si gestisce con un applicazione Android ed iOs.

Tecnologia

  • Nuovo Systema Idronico Ermetico:
    1. la tecnologia refrigerante è più efficiente.
    2. il cooler è più performante quindi raffredda l’acqua con pochissima energia.
    3. acqua fredda in minor tempo.
  • Grazie al nuovo sistema refrigenrante di Sorgenta wellness drink non sono più necessari grandi accumuli di acqua.
  • Non più rischi di retro contaminazione grazie al sistema di elettrovalvole di sicurezza sul punto di erogazione.
  • Basta rischi di allagamenti grazie alle sonde di livello nella vaschetta raccogli gocce.
  • Puoi decidere il grado di gassatura dell’acqua e la temperatura di uscita dell’acqua.

IL FILTRO DI NANOFILTRAZIONE 3M ALL’INTERNO DI SORGENTA WELLNESS DRINK BLOCCA OLTRE A

  • PESTICIDI
  • BENZINE
  • METALLI PESANTI
  • ODORI E SAPORI CATTIVE

ANCHE LE FIBRE DI AMIANTO CHE SI POSSONO TROVARE NELL’ACQUA A CAUSA DELLE TUBATURE SPESSO DANNEGGIATE

Questa allora è la vera soluzione al problema dell’aminato nell’acqua ed allo stesso tempo la soluzione al problema delle bottiglie di plastica, della scomodità, dell’inquinamento e anche dei costi…

Io e molti miei amici abbiamo ricevuto la nostra wellness drink e siamo soddisfatti al 100%

L’installazione è semplicissima, a noi l’ha fatta il nostro idraulico di fiducia e ci è costata solamente una bella cena ;-). Se fossi stato pratico del “Fai da Te” me la sarei potuta anche installare da solo.

COME AVERE TOP WELLNESS DRINK?

Quanto costa questa fantastico elettrodomestico che risolve tutti i problemi legati all’acqua da bere?
Niente di più di quello che già stai spendendo per comprare l’acqua in bottiglia!!!
Infatti noi l’abbiamo ottenuta senza anticipare denaro e senza nessun uscita extra sul bilancio famigliare.

Perchè Top Wellness Drink ti arriverà a casa e

NON DOVRAI SPENDERE UN EURO!!!…

ma la rimborserai tranquillamente con gli stessi soldi che ora

STAI GIA’ SPENDENDO AL SUPERMERCATO E CHE NON GLI DARAI PIU’

NESSUN COSTO DI MANUTENZIONE PER TUTTA LA DURATA DEL RIMBORSO NESSUN INTERVENTO ANNUALE DELL’IDRAULICO DOPO L’INSTALLAZIONE

 
 

SE SEI ANCHE TU INTERESSATO A WELLNESS DRINK E VUOI INFORMAZIONI

COMPILA LA RICHESTA QUI SOTTO E TI CONTATTEREMO AL PIU’ PRESTO

SENZA ALCUN IMPEGNO OD OBBLIGO